Nuovi criteri erogazione malattia 2023

News

Gentili Signore e Signori Iscritti,

il vostro e nostro Ente Bilaterale, fonda la propria attività sui contributi delle Imprese Agenzia e Dipendenti che applicano il CCNL per i Dipendenti delle Agenzie di Assicurazione in gestione libera, Anapa Rete ImpresAgenzia – First Cisl, Fisac Cgil, FNA, Uilca, erogando prestazioni sanitarie alle Lavoratrici e Lavoratori delle aziende aderenti ed i rimborsi alle stesse per le giornate di malattia dei propri dipendenti, oltre a tutte le altre funzioni e servizi previsti dal CCNL.

Dal 2015, anno in cui l’Ente ha cominciato a erogare i servizi agli associati, le prestazioni sono cresciute progressivamente sia in termini di coperture sanitarie che di rimborsi per malattie dei dipendenti, mentre il tasso di contribuzione, applicato dalla fase di avvio sino al 2022, era stato ridotto sensibilmente rispetto a quanto previsto nel CCNL vigente all’atto della sua costituzione.

Negli ultimi tre esercizi, l’Ente ha sostenuto prestazioni e coperture sanitarie per oltre 11.000 dipendenti e rimborsato 68.000 giornate di malattia ai datori di lavoro. Anche a causa dell’impatto straordinario della pandemia non ancora esaurito, si rende necessario un riequilibrio della misura della contribuzione o delle modalità e dei criteri di erogazione delle prestazioni sanitarie e dei rimborsi.

Il Comitato Esecutivo che cura la gestione dell’Ente, di concerto con ANAPA Rete ImpresAgenzia, FIRST CISL, FISAC CGIL, FNA e UILCA, le Parti firmatarie del CCNL, hanno ritenuto di non intervenire sulla misura dei contributi ma solo sulle modalità e sui criteri di erogazione delle prestazioni.

Pertanto, nello scorso mese di ottobre sono state riviste le condizioni di assicurazione del piano sanitario dei Dipendenti e nei giorni scorsi è stato deliberato, per i rimborsi delle indennità di malattia, di applicare le condizioni ed il metodo di calcolo I.N.P.S., che prevede percentuali di copertura diversificate fino al 20° giorno e fino al 180° giorno.

Restano invariate le condizioni per le malattie che vanno oltre quest’ultimo limite.

Si è deciso altresì, di mantenere invariato il tasso di contribuzione pari allo 0,85% della retribuzione imponibile mensile, diversamente da INPS che invece richiede il 2,44%.

Gli interventi verranno applicati a partire dalle richieste pervenute dal 1 gennaio 2023 e saranno relativi agli eventi malattia insorti e/o ricadenti sempre nell’anno 2023.

Al termine dell’esercizio si valuterà, sotto il controllo del Collegio dei Revisori ed in raccordo con le Parti sociali, la situazione di bilancio a salvaguardia prospettica del patrimonio dell’ Ente.

Tutte le comunicazioni e le informazioni relative ai servizi erogati, saranno disponibili sul sito www.enbass.it,mentre i nostri uffici sono pronti a dare tutto il supporto necessario e piena assistenza a chi la richiederà.

Buon lavoro e cordiali saluti.
La Presidenza ed il Comitato Esecutivo E.N.B.Ass.

Leggi Tutto

𝐄.𝐍.𝐁.𝐀𝐒𝐒: 𝐋𝐀 𝐂𝐎𝐑𝐓𝐄 𝐃’𝐀𝐏𝐏𝐄𝐋𝐋𝐎 𝐃𝐈 𝐑𝐎𝐌𝐀 𝐑𝐄𝐒𝐏𝐈𝐍𝐆𝐄 𝐈𝐋 𝐑𝐈𝐂𝐎𝐑𝐒𝐎 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐎 𝐒𝐍𝐀 𝐏𝐄𝐑 𝐋𝐀 𝐋𝐈𝐐𝐔𝐈𝐃𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄 𝐃𝐄𝐋𝐋’𝐄𝐍𝐓𝐄

News

La Corte d’Appello di Roma ha totalmente respinto il ricorso presentato dal Presidente del Sindacato Nazionale Agenti (SNA), contro la Sentenza n. 14177/2018 del 10 luglio 2018 con la quale la XVI sezione civile del Tribunale di Roma aveva rigettato la domanda proposta da SNA. Con il ricorso il sindacato agenti chiedeva al Giudice di dichiarare cessata la efficacia di E.N.B.Ass. e la conseguente liquidazione dell’Ente bilaterale delle agenzie di assicurazione in gestione libera, costituito da ANAPA Rete ImpresAgenzia e CGIL, CISL, FNA, UIL.
Anche la decisione d’Appello ha confermato l’ infondatezza delle tesi sostenute dallo SNA e dai suoi legali, condannando il sindacato agenti al pagamento delle spese e al pagamento di un ulteriore importo a titolo di contributo unificato data l ‘infondatezza delle richieste avanzate già in prima istanza. In attesa di leggere il dispositivo per approfondire le motivazioni della pronuncia, esprimiamo la nostra massima soddisfazione per il positivo esito del giudizio. L’aver respinto questo ulteriore tentativo di bloccare le molteplici attività del nostro ente, ci rende orgogliosi del lavoro fatto e ci dà la spinta a fare sempre meglio. Evidentemente i continui riconoscimenti che arrivano dalle Agenzie e dai Dipendenti associati, sono la spina nel fianco che SNA non riesce a sopportare. Rivolgiamo infine un sentito ringraziamento al prof. Michele Faioli, agli AVV. A. Cuggiani e Matteo Luccisano che ci hanno assistito egregiamente durante lo svolgimento del giudizio.
Firmato, La Presidenza Enbass

Leggi Tutto

E.N.B.Ass. iscritto all’Anagrafe dei fondi sanitari del Ministero della Salute: un traguardo rilevante per l’ente e per gli iscritti

News

E.N.B.Ass.
Ente nazionale bilaterale delle Agenzie di assicurazione

Comunicato stampa

E.N.B.Ass. iscritto all’Anagrafe dei fondi sanitari del Ministero della Salute: un traguardo rilevante per l’ente e per gli iscritti

 Dichiarazione del Presidente di E.N.B.Ass, Salvatore Efficie: «Siamo soddisfatti di avere raggiunto questa nuova tappa nella crescita di E.N.B.Ass per tutti i benefici che essa comporta a favore dell’ampliamento del raggio di azione dell’ente e a favore degli iscritti».

E.N.B.Ass. ha ricevuto l’attestazione di iscrizione all’Anagrafe dei Fondi Sanitari, tipologia B «enti, casse e società di mutuo soccorso aventi esclusivamente fine assistenziale». L’iscrizione e il rinnovo possono essere chiesti dal 1° gennaio al 31 luglio di ciascun anno e l’attestato viene rilasciato per via telematica, ai fondi sanitari aventi diritto, fra tutti quelli che ne hanno fatto richiesta. L’attestato ha la validità di un anno e permette anche di beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalla normativa vigente.

La Presidenza, insieme con tutto l’esecutivo e le Parti sociali firmatarie del CCNL, ha valutato importante la scelta di procedere con tale iscrizione, che consente da un lato agli iscritti di beneficiare delle agevolazioni fiscali, che si concretizzo nel non far concorrere al reddito del lavoratore la quota versata all’ente per le coperture sanitarie, mentre, dall’altro, dà la possibilità futura all’ente di poter gestire alcune prestazioni riguardanti le coperture ai fini assistenziali direttamente.

A tale risultato si è arrivati, dopo un processo di modifiche statutarie e gestionali che hanno consentito di fornire tutti gli elementi necessari a tale iscrizione.

Il riconoscimento ricevuto va considerato come ulteriore elemento fondamentale perché evidenzia la trasparenza dell’Ente, in quanto tra la documentazione da inviare al Ministero ci sono i bilanci consuntivi e preventivi, che devono certificare con precisione l’entità dei contributi incassati e le prestazioni assistenziali erogate agli associati.

Leggi Tutto

Nuovo piano sanitario UniSalute, che avrà validità fino al 30 09 2023

News

Spett.Le Agenzia

con la presente vi comunichiamo che dal 1 ottobre 2022 è in vigore il nuovo piano sanitario Unisalute, che avrà validità fino al 30 09 2023. La nuova guida,di cui vi invitiamo a prendere visione, è disponibile nell’area riservata sezione documentazione e avrà validità dal 1 ottobre 2022.

Vi ricordiamo che la stessa garanzia è attivabile anche per gli agenti con il versamento di un contributo annuale di € 100,00 da corrispondersi in unica soluzione annuale anticipata, utilizzando i seguenti riferimenti: – Intestatario del C/C bancario: ENBAss IBAN: IT 53 T 01030 03200 000006309819 – Causale: C.A. copertura UniSalute (PARTITA IVA AZIENDA + CODICE FISCALE AGENTE) il pagamento dovrà avvenire entro e non oltre il 20 settembre.

L’agente dovrà attivare il suo account personale sul nostro portale al seguente link https://www.enbass.it/portale/iscrizioneagente

Distinti Saluti
La Segreteria

Leggi Tutto

Webinar 2 dicembre 2021: Gli strumenti della bilateralità

News

Invitiamo dipendenti e agenti a partecipare al nostro webinar che si terrà giovedì 2 dicembre, dove verranno spiegati i servizi che l’ente offre ai propri aderenti e verrà presentato il nuovo piano sanitario.

Potete visualizzare il programma in calce e iscrivervi al webinar cliccando questo link Gli Strumenti della Bilateralità Webinar 2 Dicembre

Sarà possibile fare domande, richiedere maggiori informazioni e portare testimonianze.
Vi aspettiamo numerosi.

Leggi Tutto